running in Miami

running in Miami

lunedì 31 agosto 2015

CONFETTURA DI FICHI D'INDIA

CONFETTURA DI FICHI D'INDIA


La confettura di fichi d'india è stata una curiosità vista su facebook sul profilo dell'amica runner Marta e, come spesso accade, dalla curiosità sono passato alla sperimentazione, aggiungendo qualche tocco personale (un modo fico per dire che improvviso!!).
Il risultato è quello che vi descrivo sotto... una confettura ottima e dal sapore particolare.

INGREDIENTI
- fichi d'india sbucciati 1kg
- zucchero 600 gr
- succo di 1 limone e di 1 lime


Innanzi tutto occorre sbucciare i fichi d'india.
La tecnica è semplicissima e non devono spaventare le famose spine in quanto si possono usare forchetta e coltello, senza dover toccare mai i frutti.
Basta porre nel piatto un fico, infilzarlo con la forchetta e poi tagliare le due calotte laterali con il coltello. Poi praticare un taglio verticale sulla buccia e, inserendo la lama subito sotto, staccarla dalla polpa. Verrà via facilmente lasciando all'interno il frutto pulito.


Una volta sbucciati i fichi d'india, li mettiamo in una capiente casseruola con lo zucchero e il succo filtrato del limone e del lime.
A questo punto, con santa pazienza, portare ad ebollizione il composto, girando e rigirando per evitare che si attacchi, per almeno un'ora.


Durante la cottura, se si vuole, si può procedere ad eliminare la gran parte dei semini prendendoli dal composto con un colino e schiacciandoli in uno schiacciapatate: il succo tornerà nella pentola, mentre i semi li potremo comodamente gettare.


Ci accorgeremo che la confettura è pronta, quando, versandone qualche goccia su un piattino inclinato, non colerà via facilmente, ma rimarrà abbastanza compatta.



Ora basta riempire i barattoli precedentemente sterilizzati in acqua bollente, chiuderli ermeticamente e capovolgerli fino a che non saranno freddi (questo creerà anche il vuoto nel barattolino e il tappo non farà più click clack fino all'apertura).
Il risultato finale è quello che si vede sotto, sulla fetta biscottata... buonissimo!!!!!!!!!!!!!!!
Magari a colazione oppure in una bella crostata.
E mi raccomando... buon appetito di coooooooooooooooorsaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!


Nessun commento:

Posta un commento