running in Miami

running in Miami

lunedì 8 giugno 2015

FAGOTTINI DI PATATE AMERICANE

FAGOTTINI DI PATATE AMERICANE


Devo essere sincero: le patate americane mi piacciono tantissimo, specialmente in abbinamento con il formaggio cheddar. Ho provato questo abbinamento anche sulla pizza, con risultati davvero entusiasmanti.
Nel solco del successo, quindi, mi sono spinto a sperimentare qualcosa di leggermente più elegante.
Questi fagottini si presentano in modo carino e vi assicuro che il sapore è strepitoso.
Vediamo come prepararli.

INGREDIENTI
  • 3 patate americane medie a pasta arancione
  • 70 gr di noci sbriciolate
  • 50 gr di guanciale a cubetti
  • sottilette Kraft di formaggio cheddar
  • una confezione di fogli di pasta phillo
  • sale
  • pepe
  • olio EVO 
  • semi di papavero per guarnire

Innanzi tutto lessiamo le patate (io utilizzo la tecnica del forno a microonde che ho spiegato in un altro post, la trovo veloce ed efficace anche perchè la patata non assorbe acqua e non perde le proprie sostanze nutritive come avverrebbe con la bollitura). Una volta cotte schiacciamole con il mixer fino ad ottenere una crema


A parte facciamo soffriggere il guanciale in padella e, una volta dorato, aggiungiamolo alle patate che avremo anche aggiustato di sale e di pepe.


Sminuzziamo le noci ed uniamole al composto che, ora, è pronto per farcire i fagottini.


Tagliamo i fogli di pasta Phillo in rettangoli di circa 20 x 30 cm
A questo punto disponiamo al centro della pasta Phillo mezza sottiletta kraft al cheddar, poniamoci sopra una cucchiaiata di farcia e appoggiamoci sopra l'altra metà della sottiletta
  

chiudiamo il fagottino e disponiamolo su una teglia coperta da carta da forno.


Spennelliamo la superficie dei fagottini con olio EVO e guarniamo il tutto con una cascata di semi di papavero.


Inforniamo la teglia a 200° per pochi minuti e, comunque, fino a quando la superficie della pasta Phillo non sarà lievemente dorata



A questo punto non resta che disporre i fagottini nel piatto e consumarli ancora caldi.

Un piatto oggettivamente semplice da preparare e davvero buonissimo.

VARIANTE VEGANA: per gli amici vegani il piatto può essere realizzato sostituendo al guanciale dei pomodorini secchi sminuzzati.

Buon appetito di cooooooooooooooooorssssssssssaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!

Nessun commento:

Posta un commento