running in Miami

running in Miami

giovedì 19 gennaio 2017

MAZZANCOLLE CON ZUCCHINE E PACHINO, IN CREMA AL BURRO D'ARACHIDI

MAZZANCOLLE CON ZUCCHINE E PACHINO, IN CREMA AL BURRO D'ARACHIDI


A volte giocare con i sapori in modo originale si dimostra un vero successo.
Questo piatto nasce dall'improvvisazione e dalla voglia di accostare ingredienti originali, senza troppi preconcetti, ma tenendo pur sempre ben presente quelle regole fondamentali che fondano la buona cucina: sapori che si incontrano splendidamente e creano, in bocca, un'esperienza davvero unica.

INGREDIENTI:


- 500gr di mazzancolle
- pomodorini pachino
- due zucchine
- un cucchiaio di burro d'arachidi
- sale
- olio d'oliva EVO
- vino bianco
- semi di chia per guarnizione


Cominciamo tagliano le zucchine ed i pomodorini e versandoli in olio ben caldo



lasciamo cuocere le zucchine aggiustando di sale e versando un po' di vino bianco


una volta che le zucchine si saranno intenerite (e i pomodorini praticamente disfatti...) aggiungiamo le mazzancolle



lasciamo cuocere a fuoco medio e padella coperta per qualche minuto, poi mantechiamo con un cucchiaio di burro d'arachidi e dell'altro vino fino ad ottenere una crema 





a questo punto non resta che impiattare e spolverare con una manciata di semi di chia di guarnizione.

Provate questo piatto... vi assicuro che l'amalgama dei sapori è davvero incredibile!!!
E, ovviamente, buon appetito di cooooooooooooooooooorsaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

lunedì 16 gennaio 2017

BARCHETTE DI MELANZANE CON UOVO E CHEDDAR

BARCHETTE DI MELANZANE

CON UOVO E CHEDDAR


Una ricetta veramente veloce per un risultato eccezionale! 

INGREDIENTI
- una melanzana
- un uovo
- formaggio cheddar
- sale
- olio EVO
- paprika

Come ho premesso, preparare queste barchette è davvero facile... cominciamo tagliando a metà per il lungo, una melanzana e scavandola all'interno fino a formare due barchette.
A questo punto passiamo in forno a microonde le melanzane per 4 minuti


una volta precotte, foderiamo l'interno delle barchette con il formaggio cheddar


infine apriamo le uova e versiamone una in ciascuna barchetta


un po' di sale e poi non resta che distribuire qualche altro pezzetto di cheddar e infornare per qualche minuto a 180°



il tempo di cottura dipende dai gusti: a qualcuno piacciono le uova quasi crude... altri non le sopportano e quindi aspetteranno che l'albume si solidifichi.
In un modo o nell'altro... il risultato finale sarà strepitoso!
una spolverata di paprika, un filo d'olio EVO e.... buon appetito di coooooorsaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

mercoledì 11 gennaio 2017

FAGOTTINI DI POLLO CON VERDURE E MOZZARELLA, PROFUMATI AL CURRY

FAGOTTINI DI POLLO CON VERDURE E 

MOZZARELLA, PROFUMATI AL CURRY



Dite la verità: la foto è proprio artistica vero? Beh, vi assicuro che lo spettacolo vero lo avrete al momento dell'assaggio!
Volete provare? Ecco come prepararli!

INGREDIENTI:

- fogli di pasta fillo
- bocconcini di pollo
- una melanzana
- due zucchine
- una carota
- mozzarella di bufala
- prosciutto cotto arrosto
- sale
- curry
- olio EVO
- semi di papavero

Prima di tutto partiamo preparando il pollo con le verdure.
Tagliamo le verdure a listarelle e cuociamole in padella con olio e sale. A metà cottura aggiungiamo i bocconcini di pollo ed una spolverata di curry.


Una volta cotto il pollo, srotoliamo i fogli di pasta fillo e tagliamoli in rettangoli.
Poniamo al centro di ogni rettangolo una fettina di prosciutto cotto arrosto


sopra al prosciutto disponiamo il pollo alle verdure e poi qualche pezzetto di mozzarella di bufala.
Infine ricopriamo con un'altra fettina di prosciutto cotto


a questo punto richiudiamo il rettangolo di pasta fillo a formare un fagottino. Inumidiamo un po' i bordi della pasta in modo che aderiscano e infine disponiamo i fagottini su una teglia ricoperta di carta da forno





accendiamo il forno ventilato a 180°, spennelliamo i fagottini con olio EVO e cospargiamoli con una manciata di semi di papavero.


inforniamo per 10 minuti, o comunque fino a che la pasta fillo non diventerà dorata e croccante


il gioco è fatto!! non resta che servire i fagottini ben caldi e... godersi i complimenti dei commensali!!!
e buon appetito di coooooooorsaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

venerdì 6 gennaio 2017

PASTA CON RADICCHIO, SALSICCIA E CREMA AL GORGONZOLA

PASTA CON RADICCHIO, SALSICCIA 

E CREMA AL GORGONZOLA


Questa pasta è stata un esperimento... e per questo motivo, a differenza di quanto accade di solito su questo blog, non ho fotografie delle fasi preparatorie.
Il risultato finale, però, è talmente buono che non potevo esimermi dal raccontarla!
Cercherò di essere il più chiaro possibile con le parole.

INGREDIENTI (per 9 persone)
- 1 kg di pasta (in questa occasione ho utilizzato i rigatoni, ma ovviamente la scelta è libera, secondo i gusti)
- 2 radicchio
- 4 salsicce sbriciolate
- 150 gr di gorgonzola piccante
- 3 cucchiai di latte
- una manciata di farina
- olio EVO, sale qb (ahahah da quanto tempo aspettavo il momento di scrivere q.b. ahahahah)
- vino bianco

Chiariamo subito che la preparazione è davvero semplice, quindi... di corsa in cucina!

1. sbriciolare la salsiccia e rosolarla in padella con dell'olio EVO
2. tagliare a julienne il radicchio e stufarlo per qualche minuto in padella con olio, vino bianco e un pò di sale
3. una volta cotto, sminuzzare il radicchio nel frullatore, fino ad ottenere un pesto rosso
4. a parte, in un pentolino, sciogliere il gorgonzola piccante nel latte e aggiungere un pizzico di farina per creare una crema liscia ma consistente
5. cuocere la pasta in acqua bollente salata e scolarla ancora al dente
6. saltare velocemente la pasta ben scolata in una capiente padella, unendo la salsiccia rosolata ed il pesto di radicchio
7. impiattare e poi cospargere il piatto con la crema al gorgonzola lasciando cadere abbondanti gocce

Spero di aver descritto chiaramente i vari passaggi, ma vi assicuro che il risultato finale è eccezionale.
Da gustare con un bel bicchiere di vino rosso, mentre fuori dalla finestra scendono i fiocchi di neve!!!
E buon appetito di cooooorsaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

giovedì 5 gennaio 2017

TORTA SALATA DI ZUCCHINE

TORTA SALATA DI ZUCCHINE


La torta salata di zucchine è una soluzione veloce e squisita per una cena in famiglia... diversa dal solito.



Ingredienti:
- un rotolo di pasta sfoglia pronta
- 4 zucchine
- 200 gr caciocavallo
- 200 gr parmigiano
- qualche fetta sottile di scamorza affumicata
- 150gr di pancetta affumicata a dadini
- 4 uova
- olio EVO, sale, pepe

Per prima cosa tagliamo le zucchine a julienne (magari aiutandoci con una di quelle comode grattuge di metallo), mettiamole in padella antiaderente con olio e sale e la pancetta a dadini


nel frattempo apriamo 4 uova e sbattiamole fino a renderle spumose


una volta che le zucchine saranno rosolate, aggiungiamole alle uova con un pizzico di pepe




mescoliamo bene. A parte srotoliamo la pasta sfoglia e poniamola in una teglia rotonda, disponendola sul foglio di carta da forno di cui è già dotata. Versiamo nella pasta sfoglia il composto ed aggiungiamo i formaggi tagliati a dadini


infine ricopriamo con le fettine di scamorza affumicata


ed infine inforniamo a 200° per 35 minuti



è importante che il composto solidifichi bene, quindi se ci rendiamo conto che la superficie prende colore troppo in fretta, per evitare di bruciarla, possiamo coprirla (verso fine cottura) con un foglio di carta d'alluminio e/o disporre la teglia nella griglia più bassa del forno.



il risultato finale è questo. Lasciamola intiepidire qualche minuto e poi gustiamola con un bel bicchiere di vino rosso!!


e buon appetito di coooooorsaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!